LA STORIA DEL RUSTICO BELFIORE

Scopri cosa facciamo e quali sono le nostre attività settimanali

La nostra storia

Il Rustico Belfiore nasce nel 1987, come Associazione di Volontari attenti a situazioni di disagio e di emarginazione nel rispetto della persona disabile e al recupero e alla cura dell'animale abbandonato. Si tratta di un punto di incontro e volontariato voluto con lungimiranza e caparbietà dalla Dott.sa Silvia Fioretti che, in completa sinergia con gli attuali membri del Consiglio Direttivo del Rustico, è tutt'oggi impegnata in prima persona in questa “eccellenza” della solidarietà lombarda.

A favore della persona disabile

Inizialmente l'intervento dei Volontari si fa strada senza un progetto specifico se non quello di offrire uno spazio (la cascina in Via Milano 39) e la possibilità, a tutti coloro che ne sentivano il bisogno, di incontrare persone e di instaurare relazioni significative. Così in questo primo periodo gli utenti, le famiglie e il gruppo di Volontari si incontravano la domenica con finalità semplicemente ricreativa.

Nel corso degli anni l'esperienza, la disponibilità, la creatività, la fantasia delle persone sempre più numerose che operavano al centro, diede vita a numerose iniziative. La presenza di persone qualificate quali due Psicologhe, alcune Insegnanti, un Medico e una Psicomotricista ha poi permesso di organizzare, questa volontà con un taglio pedagogico e con una impostazione che badasse alla crescita globale della persona, delle attività che gradualmente sono arrivate a coinvolgere i ragazzi durante l'intera settimana.

Per la tutela dell'animale

Circa vent'anni fa nella cascina del Rustico Belfiore trovano rifugio i primi cani abbandonati, la struttura necessitava di completa ristrutturazione, l'intervento di conseguenza si presentava difficile, faticoso ed oneroso dal punto di vista economico, con non poche difficoltà si è però sempre garantita agli animali la più completa assistenza. Negli anni la cascina è stata ristrutturata, l'impegno incessante dei volontari permette ora di operare in modo sempre più incisivo. Iniziati i lavori per la costruzione del canile, i primi box permettono di ospitare un numero maggiore di cani. Sino ad arrivare ad oggi, dove possiamo vantare la costruzione di un moderno gattile e di una struttura in continuo ampliamento. Oggi Il Canile - Gattile è una struttura efficiente e confortevole, dispone di ventun box e può ospitare fino a cinquanta cani. In collaborazione con L'ASL di Rovato e grazie al Contributo dell'Amministrazione Comunale di Chiari, dal 2001 il Rustico Belfiore opera anche per la tutela delle colonie feline collocate sul territorio Clarense.